ANALISI DELLA FIGURA

L’analisi della figura si effettua osservando la figura nell’insieme…

L’analisi della figura si effettua osservando la figura nell’insieme…

Caratteristiche particolari, misure, taglia, portamento, morfologia del viso, sono tutti elementi che ci contraddistinguono e possono essere messi in evidenza, nascosti o modificati.

E’ importante perciò conoscere la forma del proprio corpo,

in modo da poter mettere in risalto i punti di forza e nascondere quelli critici.

Sapersi vestire infatti, non significa solo avere buon gusto nella scelta degli abiti ma indovinare piuttosto la tipologia di vestito più adatto alla nostra forma.

Adeguare taglio di capelli, adottare un make up correttivo e utilizzare tecniche di camouflage, sono quei segreti che, dopo la consulenza, sarete in grado di mettere in atto allo scopo di esaltare le caratteristiche naturali, arrivando all’immagine che si vuole ottenere.

Le forme del corpo sono 6:

A TRIANGOLO (o PERA), TRIANGOLO INVERSO, MELA, RETTANGOLO, CLESSIDRA, OVALE.

TRIANGOLO (o PERA)

Parte superiore più piccola, fianchi e gambe più pronunciati.

Solitamente ha un seno non particolarmente abbondante, la vita sottile, fianchi e sedere pronunciati dove tende ad accumulare grasso.

OBIETTIVI: Sfinare fianchi e cosce, esaltare vita stretta, riequilibrare parte alta con quella bassa.

TRIANGOLO INVERSO

Seno prosperoso, spalle abbastanza larghe con bacino e fianchi più sottili.

Tende ad accumulare peso omogeneamente o in rari casi solo dalla vita in su.

OBIETTIVI: Sfinare parte alta, esaltare gambe sottili, riequilibrare la parte alta con quella bassa.

 

MELA

Spalle e sedere della stessa larghezza,

con seno e fianchi spesso poco prosperosi, il punto vita è a malapena accennato.

Tende ad accumulare peso nella zona della vita, le gambe pero sono magre e slanciate.

OBIETTIVI: Distogliere l’attenzione dal punto vita, evidenziando la parte del seno e delle gambe.

RETTANGOLO

Fianchi della stessa larghezza delle spalle, solitamente con poche forme e con il punto vita più o meno segnato.

Solitamente tende ad ingrassare pochissimo.

OBIETTIVI: Dare volume, curve e sinuosità. Creare punto vita con strategie di camouflage.

CLESSIDRA

Tutta curve con vita sottile, spalle e fianchi della stessa larghezza ma sono le curve a fare la differenza.

Molto fortunata perché ingrassando omogeneamente non perde il suo punto vita, anche se prende molto peso la sua forma rimane molto femminile.

OBIETTIVI: Esaltare le curve, evidenziare punto vita sottile, in alcuni casi riequilibrare fisico troppo procace.

OVALE

Spalle arrotondate e braccia poco definite, fianchi procaci, il punto vita non è particolarmente definito, gambe poco sottili.

OBIETTIVI: Snellire e dare armoniosità al fisico puntando sull’esaltazione dei punti di forza e il camuffamento di quelli deboli

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment

Chatta con Studio I.C.M. whatsapp